Losquarcio.it NON utilizza alcun cookie di profilazione, bensì solo quelli necessari a garantire il corretto funzionamento del modulo contatti e delle applicazioni di social network.

2018-04-12

Piccolo resoconto del nostro convegno del 3 marzo 2018

"La scuola disobbediente tra don Milani e le nuove frontiere dell'apprendimento", l’ultima iniziativa congressuale dell'Associazione culturale Lo Squarcio, si è tenuta il 3 marzo a Napoli, nella Chiesa monumentale dei SS.Marcellino e Festo. L’evento ha fatto seguito ad un protocollo d’intesa stipulato dall’Associazione con il dipartimento di Scienze Politiche dell'Università Federico II di Napoli.

Le avverse condizioni climatiche non hanno impedito la partecipazione entusiastica di docenti, dirigenti scolastici, esperti di neuroscienze e persone interessate ai processi dell'apprendimento ed ai danni del mancato apprendimento.

Notevole il contributo scritto dell’emerito Prof. Aldo Masullo su cui si è sviluppato un interessante confronto su istruzione e politica grazie all'intervento del prof. Salvatore Pace.

All’impeccabile pranzo preparato e servito dai ragazzi dall'istituto Alberghiero Vittorio Veneto di Scampia è seguita la presentazione di due poster.

Luigi D'elia ha coinvolto i partecipanti con la sua performance teatrale su Don Milani intitolata "Cammelli a Barbiana".

Hanno concluso la sessione pomeridiana Paola Cotticelli di AllenaMenti e di Angela Silvestri con La Metafonetica che hanno approfonditamente relazionato sulle loro esperienze.

Auspichiamo che il Convegno abbia centrato l’obiettivo di aprire nuovi scenari sui temi dell’apprendimento ma anche sui giovani e sulla cultura.

Si ringraziano Erickson centro studi, Edizioni Zanichelli, Cont@tto Scuola e Ortopedia Meridionale per aver contribuito alla realizzazione dell'evento.

Si allegano alcuni dei materiali del convegno e si ricorda che per iscriversi all'associazione si può inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., per contribuire alle attività è possibile fare una donazione direttamente dal sito.

 

 

 

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08

Resta in contatto con noi

Puoi contattarci tramite mail.

contattaci